Tris record in Coppa. La Juve vince il terzo trofeo nazionale di fila, nessuno c’era mai riuscito. In questo lungo lasso di tempo sono comparsi sporadicamente diversi marchi, dall’associazione benefica So.Spe alla clinica Paideia. "Stiamo parlando della finalista della Champions, eppure credo abbia trovato davanti una squadra capace di fare la sua partita. Dopo due sconfitte nelle amichevoli con Vicenza e Anderlecht, la Lazio torna a correre in vista della Supercoppa dell'8 agosto a Shanghai. ► Per questa partita il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha convocato i seguenti calciatori: Mercoledì 17 maggio 2017 - Roma, stadio Olimpico - Juventus-Lazio 2-0, I calciatori convocati per la partita odierna, http://www.laziowiki.org/w/index.php?title=Mercoledì_17_maggio_2017_-_Roma,_stadio_Olimpico_-_Juventus-Lazio_2-0&oldid=376803. Finisce senza vittoria, ma anche senza più paura di ciò che sarà per la Lazio che verrà. Finisce qui, la grande notte della Coppa Italia. Inzaghi l’ha dovuto sostituire presto con Radu per accentrare Lulic. "Mi ha emozionato vedere uno stadio così. International career. Il Corriere dello Sport titola: "Lazio ko. 5) Gonzalo Higuain: acquisto più pagato della storia della Juve e il colpo da 90 dell'ultimo mercato, Higuain ci ha messo pochi minuti per far tacere chi pronosticava un suo flop in bianconero.Pronti via il primo squillo dopo un solo pallone toccato dal suo ingresso in Juventus-Fiorentina, alla prima giornata. Dopo 25 minuti il tabellone segna 2-0. Strakosha ha limitato i danni con una serie di parate, inclusa una prodezza su Higuain. Ma prima, dopo e anche in mezzo ai due gol, la Juve è stata irresistibile. Abbiamo visto quanta qualità hanno, sono tutti grandissimi giocatori e grandissimi uomini. De Vrij ha lasciato il campo un’altra volta, è uscito prima, ha chiesto il cambio, ha sentito tirare un tendine, era uscito anche nel derby di ritorno di Coppa Italia e nel derby di ritorno giocato in campionato. Iniziata male tra assenze, vuoti, divisioni e paure, rialzandosi dal fango in cui era caduta. E’ una vita che la Juve vince, eppure la sua Grande Storia sembra appena iniziata. Dani Alves, per dirne uno. Quando perdo Parolo avendo Lukaku non ho nessun dubbio e accentro Lulic, invece è successo che con 25 giocatori in campo si siano infortunati tutti e due l’uno a dieci minuti di distanza dall’altro". Un rivale che comunque è stato vivo fino in fondo. LAZIO: Strakosha, Bastos (53' Felipe Anderson), de Vrij (69' Luis Alberto), Wallace, Basta, Milinkovic, Biglia, Parolo (20' Radu), Lulic, Immobile, Keita. Il 24 agosto 2016 alle ore 3:36 l’Italia centrale è stata sconvolta da un terremoto che cancellerà per sempre porzioni di terra, monumenti storici e soprattutto vite umane dell’Alto Lazio. Quagliarella e Immobile migliori rigoristi. Inzaghi, un palo sullo 0-0". Inzaghi capisce che così non va, Parolo non ce la fa, e allora si copre di più mettendo Radu. Manager Age: 44 Years Appointed: Jul 8, 2016 Contract expires: Jun 30, 2021 Inzaghi cambierà di continuo l’assetto, sperando di trovare un varco in una difesa di cemento armato. Special Price £27.99 . E poi Inzaghi, forse, si aggrappa troppo ad un Parolo a pezzi, sbagliando. "Barzagli ha toccato con la mano. Il primo sussulto lo crea il solito Keita che, lanciato da Milinkovic, coglie il palo. ... (Lazio): 18 gol in 15 diverse gare. Il portiere laziale viene letteralmente bombardato: super nel doppio intervento su Dybala e Higuain. I bianconeri hanno ingranato la quinta e con i cingoli sono passati sopra ai biancocelesti con giocate armoniose e belle da vedere. Un trofeo è in cassaforte, ora scudetto nel week end?". Special Price £6.99 . I biancocelesti eclissatisi dopo il vantaggio juventino, nella ripresa affondano un po’ di più. E’ finita così, con una sconfitta. JUVENTUS: Neto, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Marchisio, Rincon, Dani Alves, Dybala (78' Lemina), Mandzukic, Higuain. E’ stata vissuta con i tifosi, hanno chiamato la squadra sotto la Nord per due volte. Non dovevamo perdere due gol evitabili". E’ finita tra gli applausi per Simone Inzaghi e i suoi giocatori, qualche rimpianto e molto onore, perché non si poteva pretendere di più di fronte ai colossi della Juve, in corsa per il triplete, campioni di quasi tutto e in attesa di sfidare il Real Madrid. Home; Notizie RossoBlù Era il 6', da quel momento la squadra di Allegri ha imperversato attaccando e sorprendendo la Lazio dai corridoi laterali. Una squadra vince, una perde". Chissà se Tagliavento, fosse capitato dall’altra parte, lo avrebbe valutato nello stesso modo" ha sospirato Inzaghi, chiedendo il rigore. Stefan De Vrij ha la voce bassa, era una partita da missione (quasi) impossibile. Federico Bernardeschi (Italian pronunciation: [fedeˈriːko bernarˈdeski]; born 16 February 1994) is an Italian professional footballer who plays as a winger or attacking midfielder for Serie A club Juventus and the Italy national team, although he has also been deployed in other roles on occasion, including as a central midfielder.. Mentre Keita un po’ si spegneva, Felipe Anderson è entrato molto bene in partita e ha servito un paio di volte Immobile che di testa ha impegnato un Neto sempre attento. Details 19 November 2016 News. In quell’occasione, il fondatore dell’associazione antimafia “Libera”, era riuscito a strappargli una promessa: quella di inserire il logo della sua associazione sulle divise dei biancocelesti. La sfortuna perché quel tiro poteva finire dentro e non sul palo. Tratte dal Corriere dello Sport, alcune dichiarazioni post-gara: La Curva Nord e il popolo meraviglioso della Lazio gli hanno riservato una standing ovation. Le differenze di forza sono ancora ampie: "La Juve ha giocato con la migliore squadra possibile, anche noi. Il pensiero di Simone è tornato a Firenze. Prima Coppa alzata, domenica è attesa dallo scudetto, fra poco più di due settimane Cardiff. Eccolo il primo tassello di quello che la Juve spera sia un super mosaico. Manager Age: 41 Years Appointed: Aug 8, 2020 Contract expires: Jun 30, 2022 Lazio Partite Giocatori Statistiche; Milan Partite Giocatori Statistiche; ... > 2017-2018 < 2016-2017; 2015-2016; 2014-2015; 2013-2014; 2012-2013; 2011-2012; 2010-2011; 2009-2010; Altro Sostieni; Guestbook; Copertine; Serie A 2017-2018 Media voto attaccanti. Grazie ai nostri tifosi, ce la siamo giocata, con un briciolo di buona sorte forse sarebbe potuta andare in modo diverso. Eventuell werden wir Videos von Highlights, Toren und News für manche Atalanta Spiele haben, jedoch nur wenn das Spiel in einer der berühmtesten Football Liegen bestritten wird. Allenatore: S. Inzaghi. De Vrij ha avuto parole di conforto per i compagni e per i tifosi: "Ci dispiace tanto per la squadra, per i tifosi, volevamo vincere questa Coppa Italia. Questo è il calcio. Rosa SS Lazio Questa pagina mostra una visuale dettagliata dell'attuale squadra. Lazio is currently on the 9 place in the Serie A table. | P.IVA 02124651007 | C.F. A disposizione: Buffon, Audero, Benatia, Lichtsteiner, Mattiello, Asamoah, Kean, Sturaro, Leris, Cuadrado. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Sarebbe stata una lezione troppo severa per una squadra che anche in questa occasione ha dimostrato di meritarsi la finale e la posizione in classifica in campionato. Il secondo tempo è stato buono, ma l’assetto iniziale sul 2-0 per la Juve non sarebbe più servito, è stato bravo Neto, avevamo raggiunto una finale con pieno merito, per come è andata mi resta l’amarezza". E’ stata questa la vittoria più bella della stagione, la voglia di sentirsi tutti uniti, tutti stretti in un abbraccio. 5° 21 set 2016, 20:45 Arbitro: Sig. Sulla maglia blu da trasferta indossata a Palermo è comparsa la scritta "I Love Norcia". Tiro imparabile. In effetti l’inserimento di Felipe ha ravvivato l’azione offensiva della Lazio ed è stato il periodo in cui anche Neto ha avuto il suo lavoro. I biancocelesti colpiscono subito un palo con Keita, poi franano davanti l’uno-due bianconero. Keita si è scatenato sulle palle recuperate e il primo sussulto della serata porta la sua firma, con Bonucci dribblato e tiro deviato sul palo dallo stesso "Barza" in recupero. La Juventus, quando decide di giocare, è una macchina perfetta. Poi Allegri si è coperto con Lemina facendo rifiatare Dybala e gli spazi per la Lazio si sono ristretti. Il 4 aprile 2017, seppur perdendo la gara per 3-2, passa il turno contro la Roma, andando a conquistare la finale. Bianconeri primi a vincere tre coppe Italia di seguito. "Era destino. A parte i risultati, la mia più grossa soddisfazione è aver riportato la gente allo stadio Olimpico. Recuperi: 2' p.t., 3' s.t. La Lazio, comunque viva dalla cintola in su, ha provato a reagire, ma era in balìa del palleggio bianconero e quelle poche volte che è riuscita a scendere fino in fondo, ci ha pensato la BBC a bloccarla. Lazio fell to a 2-1 home defeat to Hellas Verona on Saturday, just days after the high of qualifying for the Champions League last-16 for the first time in two decades.... more » 08.12.2020 22:09 Sono deluso, non so come rispondere", ha detto l’olandese, tra i pezzi pregiati di questa Lazio 2016/17. Allegri, primo passo del triplete. La partita era iniziata bene con l’occasione di Keita, poi abbiamo sbagliato troppo e loro sanno cosa fare in queste situazioni". Sul primo e sul secondo gol dovevamo fare meglio. Il dolore al ginocchio condiziona i 20 minuti della gara del biancoceleste che non affonda mai il contrasto. Ultima modifica: 24 set 2019 alle ore 18:51. Qualche buona occasione per segnare è arrivata, ma poi la Juve ha controllato la reazione della Lazio e anzi ha avuto con Higuain la palla del 3-0. Romelu Lukaku è senza ombra di dubbio il trascinatore dell’Inter di Antonio Conte. La Lazio era "classica" nel suo 3­-5­-2 con Parolo in campo, ma per poco. Fa male, certo. La differenza tra le due squadre è lampante: più cattiva e abituata la Juve, meno smaliziata la Lazio. E poi la decisione arbitrale. Il Messaggero titola: "Lazio, Coppa di traverso. In July 2007 he was signed by F.C. Ha chiuso la stagione accusando problemi fisici, hanno riguardato anche il ginocchio operato nel 2015: "Come sto? Ecco il significato, l’esito lasciato in eredità dalla stagione. Pure questa vittoria stabilisce un record, perché nessuna squadra ha mai vinto tre Coppe Italia di fila, senza pause, senza indugi, senza perdere tempo. Stupendo il suo cross coast to coast per il delizioso interno piatto di Dani Alves che sbloccava la partita. Durante la stagione avevamo preso solo un gol su palla inattiva. Insieme a lui, Alex Sandro (due assist), in una Juve festosamente brasiliana. Dani Alves e Bonucci, terza Coppa Italia di fila: è un record. Sull’episodio è tornato più tardi in sala stampa, interpretandolo con una doppia chiave. Risultato: solo un tuffo di testa, con palla abbondantemente fuori, di Immobile. Rigori a favore in Serie A: Lazio davanti a tutti.