Ovvero, se proprio non lo vuoi fare, giurami soltanto che mi ami, ed io smettero' di essere una Capuleti. Oh mio dolce Montecchi, sii leale. JULIET: Well, do not swear. (Definizione riassuntiva), I pronomi personali nel greco moderno: spiegazione di grammatica neogreca, Meccanica quantistica: mappa concettuale sulle differenze con la meccanica classica, La divisione geografica della Gallia e le popolazioni (De bello Gallico,I,1) traduzione in italiano, “Le città sarde” prefazione di Enrico Costa (1895), “Poesia su Lanusei” di Enrico Costa (1895): poesia sarda, Letteratura maya: il mito della creazione, “Girotondo”: una poesia di Giuseppe Bonanno, “London” – William Blake – traduzione e testo inglese della poesia, Traduzione poesia “Carpe Diem” di Orazio con testo italiano e latino, “Versi perversi” – una poesia di Sabyr sulla passione, Il teatro romano: schema riassuntivo e spiegazione breve, “I wandered lonely as a cloud” (Daffodils): traduzione e testo inglese di William Wordsworth (1807), “A Bacco” – poesia di Corrado Cioci sul dio del vino, “Poesia su un cimitero campestre al chiaro di luna” di Corrado Cioci, Catullo carmi d’amore: elenco dei migliori (con traduzione, testo latino ed analisi). Shakespeare, "Romeo e Giulietta", scena del balcone: testo e analisi Condividi questa lezione Siamo nella seconda scena del secondo atto del Romeo e Giulietta : Romeo, dopo aver lasciato la festa a casa Capuleti durante la quale i due giovani si sono conosciuti e innamorati, torna al palazzo per vedere Giulietta da sola. Guardami con dolcezza, ed io sarò immune alla loro inimicizia. Oh, è il mio amore! ROMEO: A thousand times the worse, to want thy light! Madam! Eppure nient’altro desidero, se quello che già ho. O, sii qualche altro nome! Giulietta: Come sei arrivato qui, dimmelo e perché? JULIET: By and by I come.– To cease thy strife and leave me to my grief Tomorrow will I send. ROMEO [Aside. I know thou wilt say “Ay;” And I will take thy word. [NURSE within.] My bounty is as boundless as the sea, my love as deep; the more I give to thee, The more I have, for both are infinite. Ambientazione, personaggi e stile di uno dei testi teatrali più famosi…, Lingua inglese — ‘Tis twenty years till then. Così Romeo, se non fosse chiamato Romeo, conserverebbe quella cara perfezione che deve senza quel titolo. La vicenda, che segue lo sfortunato amore di due giovani appartenenti a due famiglie veronesi rivali, i Montecchi e i Capuleti, affonda le sue radici nella tradizione classica (da Senofonte a Ovidio, che narra la vicenda di Piramo e Tisbe nelle sue Metamorfosi) e … Non essere la sua domestica, poiché è invidiosa. Her eye discourses; I will answer it. This bud of love, by summer’s ripening breath, May prove a beauteous flow’r when next we meet. GIULIETTA: Sai che la maschera della notte è sul mio volto; Altrimenti un rossore vergine mi dipingerebbe le guancie, per ciò che mi hai sentito dire stasera. L’antica inimicizia tra la ... nella prima scena del IV atto. [Giulietta torna]. Le si avvicina e l’abbraccia due volte quindi si ritira. Romeo e Giulietta (William Shakespeare). Caro amore, addio! ROMEO: Would’st thou withdraw it? In Juliet's behavior there are the traces of the future event. Vip morti nel 2020, attori e registi. ROMEO: Lasciami stare qui finché non te lo ricordi. [Giulietta esce. Although I joy in thee, I have no joy of this contract tonight. Al cader della notte, Romeo si nasconde nel giardino del Capuleti. Stay but a little, I will come again. Romeo e Giulietta di William Shakespeare: trama, personaggi e analisi. Tragedia in 5 atti in versi e in prosa. Rinnega tuo padre e rifiuta il tuo stesso nome. ROMEO: Lady, by yonder blessed moon I vow, That tips with silver all these fruit-tree tops–. Discorsi dell’occhio; Risponderò. ROMEO: Alack, there lies more peril in thine eye Than twenty of their swords! JULIET: But to be frank and give it thee again. JULIET: What man art thou, that, thus bescreened in night, So stumblest on my counsel? Perciò perdonami, e non imputare questo cedimento all’amore leggero, che la notte oscura ha così scoperto. Letteratura inglese — Romeo e Giulietta, trama, personaggi e analisi della tragedia di William Shakespeare composta tra il 1594 ed il 1596, ambientata a Verona nel 1500… Romeo e Giulietta: la scena del balcone La schiavitù è rauca e non può parlare ad alta voce, altrimenti vorrei strappare dalla caverna dove giace l’eco e rendere la sua lingua ariosa più fioca della ripetizione di “mio Romeo!”. Giulietta: o Romeo, Romeo, perchè sei tu Romeo? Ma l’amore, dall’amore, si separa così come loro, verso la scuola vanno, con uno sguardo deluso. What’s in a name? Sento del rumore da dentro. Cerca nel più grande indice di testi integrali mai esistito. Romeo: Ma morbido! [Exit.]. for what purpose, love? LibriVox is a hope, an experiment, and a question: can the net harness a bunch of volunteers to help bring books in the public domain to life through podcasting? A cura di Marina Cappa Marc Chagall 18 febbraio 2021 Riaprono con Marc Chagall le mostre della Kasa dei libri. GIULIETTA: Arrivo! EUCookieLawHTMLFragments[14] = "