1978: questo fu l’anno più importante per il mondo videoludico grazie a Taito e Atari che pubblicarono rispettivamente Space Invaders e Asteroids. Grazie a questi due titoli molti produttori decisero di buttarsi nel mercato dei videogiochi. Questa improvvisa crisi portò molte aziende a virare su altri settori commerciali. La sua produzione cessò quando l’azienda fallì, ma resta ancora adesso una delle console più amate e vendute al mondo con le sue 22 milioni di unità. Se ai tempi delle console di vecchia data la modalità online era usata sporadicamente e solo per piccole azioni, dalla sesta generazione in poi invece il multiplayer diventò parte molto importante all’interno dei videogiochi. Negli ultimi anni sono tanti i titoli usciti che richiedono una connessione ad Internet per poterci giocare. 12 Feb, 2014. A cominciare dalla conoscenza di Link, che deve salvare la principessa Zelda. 1962: Spacewar – questo è il nome del primo vero titolo videoludico che venne rilasciato su larga scala; girava su computer DEC da $120.000 e consisteva nel dover distruggere l’astronave del giocatore avversario, facendo però attenzione ad un corpo celeste piazzato al centro dello schermo che fungeva da centro gravitazionale. raccoglie i 100 migliori giochi caratteristici per MS-DOS I 100 migliori videogiochi per PC MS-DOS degli anni'90 . Grazie a Sony e ai suoi vari partner commerciali vennero alla luce grandi videogiochi che ancora adesso conquistano il cuore di tanti appassionati. Oppure ancora a Gustavo Santaolalla, famoso compositore musicale argentino che ha dato vita a diverse melodie per il pluripremiato The Last of Us Part II. E tu cosa ne pensi? Mentre il Nord America affrontava la sua grossa crisi, in Giappone Nintendo lanciò sul mercato il Nintendo Entertainment System (meglio conosciuto come NES), che si sarebbe espanso nel resto del mondo nel giro di due anni. Gli anni ‘90 sono stati il decennio di maggiore trasformazione per l’industria dei videogiochi.Infatti, in quegli anni c’è stato il passaggio dai giochi arcade a quelli per le prime console commerciali.Gli sviluppatori hanno prestato sempre maggiore attenzione alla personalizzazione e allo sviluppo della trama di gioco, rendendola più sfaccettata e complessa. Tutte cose che possono solo fare felici noi videogiocatori, che già molti anni fa avevamo capito l’enorme quantità di emozioni che i videogiochi possono trasmettere. Un giorno, dopo essere stato insultato in diretta TV proprio da un drago, Nasty si infuria e trasforma tutti i d… Non capisco, infatti, come avrei fatto a fare in sole 24 ore tutto quello che facevo in un giorno. La vera perla della prima generazione di console però rimane sicuramente Metal Gear Solid, titolo considerato un capolavoro senza tempo dove si poteva trovare all’interno tutto ciò che un gioco poteva offrire e forse anche di più. Ecco tutti i ritrovati della tecnologia e non solo che ci intrattenevano negli anni 90 e finivano sempre nelle letterine per Babbo Natale. Un altro grande punto di forza di Sony fu quello di saper creare dei grandi prodotti che divennero icone senza tempo, creando non solo personaggi fantasiosi, belli da vedere e carismatici, ma creando anche ottime trame di gioco, rendendo i videogiochi non solo un passatempo ma qualcosa di più ampio e profondo. Gli anni 90 sono stati la rivoluzione per il mondo dei videogiochi con la diffusione sempre più massiccia delle console nelle case dei ragazzi. Tuttavia la vera bomba di mercato di Nintendo fu il primo Game Boy, grazie ad esso infatti divenne possibile giocare praticamente ovunque, essendo un dispositivo portatile che funzionava con delle batterie. Namco decise di produrlo inizialmente solo per le sale giochi, ma ben presto debuttò anche sui personal computer nell’ambito domestico. Altra cosa per la quale il videogioco va a braccetto col mondo cinematografico è la possibilità di portare sul grande schermo le emozioni che noi videogiocatori già viviamo da molti anni. Sezione dedicata ai nostalgici delle sale giochi con tutti i videogames classici che erano in voga negli anni '90. coperto un periodo di 15 anni e diverse ere videoludiche, dal 2D semplice a Trend che è poi proseguito per tutti gli anni ’90 del Novecento e che neppure oggi conosce sosta. Questa simpatica creatura forse rappresenta la massima espressione del videogioco; basta provare a pensare a chi al mondo non riesca a riconoscerlo solo da un immagine. Di Cristiano Vitali 27/02/2018 CATALOGO IRONY TE OTHER FACE OF SWATCH ANNI 90. Prendiamo per esempio Gran Turismo, che nacque nel 1997, fu creato da Polyphony Digital e rimase per svariati anni il simulatore di guida più realistico e amato da milioni di giocatori, diventando il gioco più venduto nella storia della prima PlayStation con quasi 11 milioni di copie vendute. 539 likes. Questa nuova console ebbe un grandissimo successo grazie ad un prezzo molto competitivo alla portata quasi di tutti, e grazie ad una vasta scelta di videogiochi che divennero delle icone: Super Mario Bros e The Legend of Zelda. Un progetto molto ambizioso che fino ad allora nessuno ebbe il coraggio di creare, ma che Konami riuscì invece a far diventare un simbolo della PlayStation. Vendiamo la console con giochi da sala anni 90. CLICCA QUI, Torna Il vero punto di forza di questo videogioco creato da Hideo Kojima infatti, fu soprattutto la capacità di dare una forte impronta emotiva, creando un livello di narrazione unica nel suo genere. 05/12/2016 Instagram. Gioca con tutti i migliori titoli arcade di sempre: Super Mario Bros, Pacman, Bubble Bobble, Phoenix, Galaga, Donkey Kong, Bomb Jack, 1942, H.e.r.o., Cabal, Q*bert, Space Invaders e tanti altri. 4,6 su 5 stelle 313. Tornano i videogiochi anni '80 grazie all' Handheld History Collection: una nuova sezione dell'Internet Archive che offre l'accesso a una sessantina di videogiochi anni '80 portatili, gratis. Con il lancio sul mercato di PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch infatti, il loro potere nel mondo videoludico è andato sempre più in crescendo. Per alcuni, i vecchi videogiochi sono un po’ come i vecchi dischi: ci sono i classici irrinunciabili, e quelli che piacciono solo a chi li ha “vissuti” in un certo periodo. In assoluto però l’invenzione migliore di quel periodo fu PONG, ideato da Atari. Il concetto di gioco è molto semplice: con l’utilizzo di una barretta che si muoveva in verticale, il giocatore doveva cercare di buttare una pallina alle spalle del proprio avversario. Sicuramente un vantaggio per noi videogiocatori che avremo sempre un ampia scelta di titoli da giocare, oltre ad una qualità dei prodotti sempre maggiore. Genere: sport. Questo gioco poteva essere giocato da due persone tramite due plance formate da una manopola per regolare la traiettoria e un pulsante per lanciare la palla. usciti tantissimi giochi belli, ed è impossibile elencarli tutti in quanto hanno Si tratta di dispositivi portatili o da tavolo single-game che hanno segnato i giovani degli anni '80 e '90. Quel prodotto così all’avanguardia che nacque tra gli anni quaranta e cinquanta venne abbandonato a causa dei costi eccessivi delle macchine che venivano utilizzate. © icrewplay.com © 2016-2020 - Massimo Segante SGNMSM82R25H501I Tutti i loghi, i marchi, le immagini ed i video contenuti in iCrewPlay.com sono di proprietà dei rispettivi proprietari. Passa ai risultati principali della ricerca ... Anni 1-7 - Classics - Playstation 4. Ora all’alba della Next-Gen siamo tutti entusiasti del successo che questa nostra passione ha ottenuto in tutto il mondo, e non vediamo l’ora di buttarci in nuove avventure, con la speranza di trovare sempre qualcosa di bello per cui valga la pena continuare a giocare alle console. Offriamo la più grande raccolta gratuita di Giochi Classici per te. Ebbe un successo enorme grazie alle sue capacità di memoria ed una potenza grafica e sonora davvero elevate. Stiamo ovviamente parlando di Mario.Â. Tipica dimostrazione di quanto una sana competizione possa giovare tutti, portando le persone a voler migliorare sempre di più. Grazie a questa rivoluzionaria modalità, collegando la console alla rete Internet fu possibile mettersi in contatto con altri utenti da ogni parte del mondo, mettendoli in competizione tra di loro e generando così tante nuove possibilità e aspettative per il modo di concepire e giocare un videogioco. I videogiochi degli anni 80. Nei primi anni 90 a dominare il mercato dei videogiochi fu ancora la software house nipponica, con la sua versione migliorata del NES, il Super Nintendo (SNES). Per avere successo il lancio doveva superare la rete e la traiettoria della palla veniva influenzata da un algoritmo che ne simulava la forza di gravità. Tennis for Two rimase in mostra al Brookhaven National Laboratory per circa due anni. 1966: Brown Box – Ralph Baer insieme a Bill Harrison, dopo aver progettato alcuni videogiochi che potevano essere giocati su una normale televisione, riuscirono a creare il primo prototipo di console. Fammi sapere il tuo pensiero riguardo tutti questi questi argomenti e rimani sintonizzato con noi per tutte le novitÃ, Il trionfo di The Last of Us Parte 2? Solo per intenditori e collezzionisti. Col passare degli anni sempre più titoli e generi vengono prodotti; spaziando dall’azione, all’avventura, ai simulatori di guida, agli sparatutto e arrivando fino agli horror. Videogiochi: i traumi che solo un gamer Anni '90 può capire. A volte mi chiedo se le giornate della mia gioventù durassero 40 ore, o qualcosa del genere. Con l’arrivo della prima PlayStation il panorama videoludico fece un ulteriore passa avanti grazie alla software house nipponica raggiungendo traguardi impensabili solo pochi anni prima. 1958: Tennis for Two – creato da William Higinbotham per intrattenere i visitatori del Brookhaven National Laboratory di New York, utilizzava un oscilloscopio per mostrare un campo da tennis visto lateralmente. Dopo il 1990 si impongono le console ed i personal computer che lavorano a 16 bit. Un GOTY immeritato. Un tempo il videogioco veniva considerato solo un passatempo ideato principalmente per i bambini. Videogiochi PS4 Xbox One Nintendo Switch 3DS e 2DS PC Accessori Altre Piattaforme Bestseller 1-16 di 83 risultati. Retrolovers: Il posto perfetto per gli amanti dei videogiochi retro, videogiochi anni 80 o 90, le recensioni e retrospettive del caro Max vi allieteranno. Hanno sicuramente cambiato il loro modo di comunicare con i rispettivi clienti e hanno fatto scelte di mercato atte a conquistare sempre più utenti; ma cosa più importante è che il livello qualitativo dei loro prodotti è stato costantemente migliorato, continuando a registrare numeri di vendite sempre più grandi ed appassionando milioni di videogiocatori di tutto il mondo. Spesso possiamo parlare di rapporto tra il mondo del cinema e quello dei videogiochi, anche grazie al fatto che diversi personaggi famosi riconducibili al settore cinematografico hanno iniziato a fare il loro ingresso nel settore videoludico. Gli anni ’80 hanno rappresentato un momento di crescita e di svolta per il mondo dei videogiochi. Ogni nostro prodotto viene pulito e testato prima di essere messo in vendita. Lotto 2 Videogiochi Fingers anni 80 / 90 Vintage Gig Tigers Sega Nintendo . Ma come si è detto, i La nostra missione è quella di fare informazione sul mondo dei videogiochi e di tutto quello che gira intorno, che come voi amiamo appassionatamente! Nonostante le vendite piuttosto scarse di Magnavox Odyssey questa console resta un totem per il mondo dei videogiochi, infatti successivamente alla sua uscita di scena presero piede sul mercato mondiale molte console che si ispirarono ad essa. tempi sono usciti anche per windows (come Red Alert). La parte videoludica è molto ampia, e comprende videogiochi degli anni 70′ 80′ e 90′, quindi, se volete trovare videogiochi anni 80 da scaricare gratis, questo è sicuramente il posto giusto. I videogiochi per come li conosciamo oggi rappresentano una nuova forma d’arte nata oramai più di mezzo secolo fa. Grazie all’innovativa grafica tridimensionale che rivoluzionò il modo di creare e di vivere un videogioco. Il cosidetto Brown Box permetteva di giocare a vari videogiochi, tra cui una semplice simulazione di tennis e di tiro al bersaglio. Ma sopratutto perché? 1980: Pac-Man – Questo personaggio nato dalla mente del geniale Toru Iwatani, rappresenta il vero punto di svolta nella storia dei videogiochi. Anche Giochi Commodore 64/128 e Giochi Amiga e Nintendo. 100 migliori videogiochi per PC MS-DOS degli anni'90. GIOCHI ONLINE SPECIALE ANNI 80: I giochi che hanno fatto storia. Per PC MS-DOS sono usciti tantissimi giochi belli, ed è impossibile elencarli tutti in quanto hanno coperto un periodo di 15 anni e diverse ere videoludiche, dal 2D semplice a quello complesso, fino all'era dei giochi 3D. Se non trovi quello che cerchi, hai dubbi o bisogno di qualche info in più, contattaci! Cedo 3 videogame/videogiochi scacciapensieri anni 90 della serie bull boys,li davano con le scarpe negli anni 90. L’obiettivo era quello di colpire un bersaglio con un missile, ruotando delle manopole entro il tempo limite, in modo da dargli la direzione voluta e successivamente premere un pulsante che simulasse un esplosione. Playstation venne alla luce in Giappone nel Dicembre del 1994 e l’anno successivo nel resto del mondo. Ancora Nintendo, ancora gli anni '80, la nascita di un (altro) mito. Sony, Microsoft e Nintendo continuano tutt’ora ad avere grandissimo successo a livello globale. Tra i videogiochi degli anni 90 spicca anche il gioco survival horror Resident Evil. Sono già diversi infatti i progetti in via di sviluppo che porteranno videogiochi come Uncharted ad avere un lungometraggio, oppure alla creazione di una serie tv riguardante The Last of Us.Â. giochi belli sono così tanti che si potrebbe fare tranquillamente una top 100 In pratica Pac-Man è sinonimo di videogioco. 1976: Death Race – Questo tema così delicato di cui ancora oggi sentiamo parlare continuamente ebbe inizio nel 1976, quando venne messo in commercio Death Race. Oltre a Gran Turismo vennero creati moltissimi altri titoli con cui sicuramente molti di noi videogiocatori siamo cresciuti, ad esempio Crash Bandicoot, Spyro, Tomb Raider, Croc e così via. Questa console portatile ha venduto più di 100 milioni di copie in tutto il mondo e fu il trampolino di lancio per le console da gioco portatili. di Fabio Cristi. Nel 2006 Nintendo torna alla riscossa con la sua Nintendo Wii, concentrando i suoi prodotti principalmente per un pubblico di più piccoli o per le famiglie, e continuando a creare console da gioco portatili come nel caso del Nintendo DS. Se come me amate i retro-games, ovvero i videogiochi pixellosi anni 80, apprezzerete sicuramente l’iniziativa dell’Internet archive che ha messo a disposizione a tutti e gratuitamente un archivio di oltre 2500 giochi per sistemi Ms-dos. quello complesso, fino all'era dei giochi 3D. Prendiamo per esempio Destiny o The Division, titoli che senza una connessione di rete sarebbe impossibile giocare o che comunque limiterebbero quasi completamente l’esperienza di gioco. Questo titolo venne presto introdotto all’interno di tutti i nuovi computer DEC diventando così il primo videogioco largamente diffuso della storia. Quali console hai provato fino ad ora? Nel 2001 dopo anni di dominio nel mondo dei PC, Microsoft lanciò sul mercato la sua prima console da gioco chiamata Xbox andando così a contrastare o almeno a provarci il dominio di Sony nel mondo delle console da gioco. I videogame cabinati da salagiochi che hanno fatto la storia. Il primo videogioco elettronico nacque nel 1947, quando Thomas T. Goldsmith Jr. e Estle Ray Mann depositarono il loro brevetto all’ufficio brevetti statunitense. Memorie dalla sala giochi: 10 videogiochi arcade anni '80 e '90 (prima puntata) Ormai quando si parla di sale giochi si intendono quei luoghi tristi, pieni di slot machine, dove anziani e disperati spendono i loro averi sperando che " questa sia la volta buona "; ma negli anni '80 e '90 era diverso: si giocava solo per il gusto di divertirsi . 1972: Magnavox Odyssey – Il Brown Box progettato nel 1968 venne successivamente venduto alla Magnavox che mise in commercio la prima console di gioco mai realizzata, denominata appunto Magnavox Odyssey. Molte altre cose sono nate grazie a questa nuova modalità. Questo potrebbe essere l'articolo che fa per voi! Destinato a diventare il capostipite di una fra le saghe più popolari di Nintendo, ma anche dei videogiochi in generale. Gli anni ’90 sono quelli di maggiore crescita per l’industria dei videogiochi.. Anni in cui l’intero settore sperimenta, inventa nuovi generi o li definisce. Anche per questo motivo molti attori, compositori musicali, esperti di effetti speciali e sceneggiatori hanno iniziato sempre di più a lavorare nel mondo dei videogiochi. Spyro (the Dragon) è una serie platform sviluppata da Insomniac tra il 1998 e il 2000 per PlayStation. La collezione di giochi online arcade e giochi classici più vasta è dattagliata della rete. Questa console non ebbe il successo sperato a causa del prezzo di $100 (decisamente elevato per quell’epoca), costringendo così la Magnavox ad interrompere la produzione dopo 3 anni, ma riuscendo comunque a vendere la modesta cifra di 300.000 unità in tutto il mondo. Compralo Subito +EUR 5,00 di spedizione. I videogiochi anni '80-'90 di cui vorremmo un remake. Con l’arrivo di Internet nelle case di tutti, le console da gioco iniziarono a supportare anche la possibilità di giocare online. Nei primi anni 90 a dominare il mercato dei videogiochi fu ancora la software house nipponica, con la sua versione migliorata del NES, il Super Nintendo (SNES). Venne creata l’italianissima Ping-O-Tronic prodotta da Zelussi, il Commodore TV Game 2000K, la Turnir di produzione russa, fino ad arrivare alla prima console di Nintendo. Titoli del calibro dei Pokèmon fece il suo debutto proprio sul Game Boy nel lontano 1996. Come potrai ben capire nel corso di questo ventennio i videogame furono solo dei prototipi del prodotto che abbiamo possibilità di usare noi oggi. La più vasta collezione italiana del web dei giochi coin-op arcade da bar che hanno spopolato negli anni '90 in salagiochi. Tutti i giochi sono gratuiti e non serve registrarsi per giocare. Così il primo videogioco non superò mai la fase di test. STREET FIGHTER II: THE WORLD WARRIOR. Con l’arrivo del nuovo millennio, Sony continua a farla da padrone nel mondo dell’intrattenimento videoludico lanciando sul mercato la sua PlayStation 2. La console di nuova generazione continua a mostrare un costante passo avanti nel modo di intendere e creare videogiochi, continuando ad offrire prodotti di qualità sempre migliore sotto tutti i punti di vista. Esistono infatti diversi social network, forum, canali di streaming e molto altro che è possibile utilizzare per mettersi in contatto con altri giocatori, scambiarsi opinioni, chiedere consigli e fare amicizia. Una carrellata tra i titoli che hanno fatto storia e che potrebbero svoltarti l'estate. per le categorie che andarono molto di moda su MS-DOS, ad esempio i migliori Questo titolo diede vita ad un grosso dibattito che lo fece diventare come un simbolo di violenza gratuita. Videogiochi Anni 90 - Console Giochi. Re: i videogiochi da edicola di metà anni 90 Ricordo che a meta' anni 90 c'erano anche un paio di collane da edicola che vendevano giochi vecchi di qualche anno scatolati per DOS;una in particolare era curata dalla Jackson,grazie alla quale scoprii Pushover,che per me rimane uno dei puzzle games piu' belli di sempre. EUR 3,00 +EUR 12,00 di spedizione. Con l’arrivo del nuovo Millenio però altre grandi software house si buttano nel mercato videoludico riuscendo quasi ad eguagliare la potenza commerciale di Sony. La storia parla del malvagio Nasty Norc, esiliato dai draghi in un mondo lontano, un tempo la loro discarica. L'immagine è in Anni 90 Game Boy Advance-Turtles,spider-man,Pirates Carribean,open Season(1game) Di seconda mano. simulatori di aerei (Come F-19 e F15 II), le migliori conversioni da Sala Giochi principalmente usciti negli anni'90, esclusi quelli che ai Toopeek Videogiochi Resistente all'usura Colore Tenda Arcade Macchina Retrò Gaming Fun Joystick Pulsanti Vintage Anni '80 90 Tessuto Impermeabile Elettronico W100 x … Parliamone qui sotto nei commenti! Venne mostrato per la prima volta all’Università di Cambridge. Questo progetto ideato da Alexander Sandy Douglas per la sua tesi universitaria è il primo prototipo del tris per come lo conosciamo oggi. all'elenco degli articoli sul sito. Tralasciando le 8 ore di sonno, c'era infatti la scuola, e gli eventuali pomeriggi al doposcuola, almeno fino al 1984. Vedendo il video qui sotto probabilmente a noi videogiocatori scappa quasi da ridere, ma fa anche capire quanto la discriminazione verso i videogiochi, nel corso degli anni non sia cambiata per niente. Infatti erano presenti sul mercato troppi prodotti dello stesso tipo per una quantità di pubblico irrisoria. Prince of Persia e Sim City), ecc. Rari da reperire in queste condizioni. The Last of Us Parte 2 merita o non merita l’oscar dei videogiochi? cellulare l'immagine dovesse risultare con le scritte sgranate o non leggibili, I videogiochi anni 90 hanno impresso nei ragazzi dell’epoca un segno indelebile.Tutti coloro che hanno vissuto in quegli anni non possono dimenticare i videogiochi che li anno accompagnati nella loro adolescenza.Vero che, rispetto a quelli moderni, peccano in grafica, velocità e nei particolari dei personaggi, infatti alcuni sono identici alla realtà. Siete amanti dei giochi classici anni '90 e volete giocarci al PC online, senza installare niente? Basti pensare ad attori del calibro di Norman Reedus che ha recentemente dato il volto a Sam, protagonista di Death Stranding, l’opera di Kojima dove figura anche Guillermo del Toro, regista e sceneggiatore di fama mondiale. Fa un certo effetto vedere come fosse la grafica di FIFA a fine anni ’90, specie rispetto ai progressi mostruosi compiuti dalla tecnologia fino ad oggi: FIFA ’99 è diventato uno dei videogiochi più celebri della EA (Electronic Arts), con tanto di voci dei commentatori affidate a Caputi e Bulgarelli. Mentre Sony e Microsoft si sfidavano a colpi di Xbox, PlayStation 2, Xbox 360 e PlayStation 3 e a svariati titoli esclusivi rilasciati per le loro rispettive console. Acquisterai le console di nuova generazione? Se da alta risoluzione e presenta le scritte leggibili, anche le più piccole. Giochi Gratis presenta una raccolta di videogame online di genere arcade: provati, recensiti e descritti in italiano dal nostro staff. Questo semplice videogioco divenne famoso in tutto il mondo, tanto da essere molto attuale ancora adesso a quasi 50 anni di distanza dal suo debutto. I Con l’arrivo del NES l’industria videoludica ebbe una grossa ripresa economica, grazie anche ad un personaggio che tutt’ora è la colonna portante della software house nipponica e che chiunque al mondo o quasi riconoscerebbe in un batter d’occhio. Il progetto prendeva spunto dai radar che vennero usati durante la seconda guerra mondiale. Un trio di designer e gamer accaniti ricrea in salotto la magia della sala giochi, per nostalgici degli anni 80 e 90. I giocatori si dividono tra Nintendo e Sega, scegliendo tra SuperMario e Sonic. 1952: OXO – L’immagine che vedi qui sopra è quella che rappresenta una grande svolta nel mondo dell’intrattenimento videoludico, perché a modo suo rappresenta il primo videogioco della storia.