La diarrea è caratterizzata da movimenti intestinali frequenti con diminuzione della consistenza delle feci emesse (feci tenere o acquose). In caso di cibi commerciali, fare attenzione a non continuare a cambiarli, soprattutto se c’è diarrea. Se così non fosse è necessario rivolgersi al veterinario, che provvederà a terapie più idonee al caso. La maggior parte delle volte non è grave e si risolve con semplici cure casalinghe. Se dovete cambiare tipologia di crocchette, mescolate le nuove alle vecchie seguendo queste proporzioni: Incoraggia il cane a bere. Pro Plan Adulto Large Robust Optibalance per cane è un alimento secco speciale per cani adulti di razze di grandi dimensioni, con una struttura particolarmente robusta. Misura la quantità di cibo: Dividi i pasti in piccole razioni più frequenti. A proposito di fermenti lattici uso umano per risolvere la diarrea nel cane, questa pagina puoi trovare i nostri contatti, http://barkpost.com/travel/first-dog-bathroom/, sangue nelle feci rosso vivo e molto abbondante (sangue proveniente dall’ultimo tratto dell’intestino), feci di colore rosso scuro (significa che il sangue proviene dalla parte alta dell’intestino), Infezioni intestinali virali o batteriche. Ecco come risolverla senza farmaci, https://www.clinicaveterinariasantanna.com/wp-content/uploads/2016/09/diarrea-nel-cane.jpg, https://www.clinicaveterinariasantanna.com/wp-content/uploads/2017/09/clinica-santanna-logo.png, Leptospirosi: possibile malattia per cane e uomo, ecco cosa fare, Colpo di calore, un’emergenza da conoscere e prevenire. Che cosa dare da mangiare a un cane che ha la diarrea. Un cane con la diarrea non dovrebbe mangiare nulla per almeno 24 ore, quindi nutrirlo peggiorerebbe solo la situazione. I prebiotici sono alimenti buoni per i batteri intestinali, fatti soprattutto di fibre vegetali. I fermenti lattici uso umano, vanno bene per i cani, li puoi somministrare anche a loro. Anche la zucca cotta aiuta a compattare le feci. Soprattutto in animali molto giovani e con un sistema immunitario non completamente sviluppato, mal vaccinati o vaccinati da poco, le cause potrebbero essere anche virali, con necessità di interventi molto tempestivi da parte del medico. La reintroduzione del cibo dovrebbe essere fatta gradualmente cominciando con un terzo della dose. Se il tuo cane ha la diarrea di certo avrà fame e sarà disidratato per cui dovrai evitare che mangi troppo e stia ancora peggio: dagli piccole razioni per vedere come reagisce. * per cuccioli di tutte le taglie (dai 3 mesi) con problemi gastro-intestinali. Si consiglia, inoltre, di contattare immediatamente il veterinario qualora il cucciolo sperimenti diarrea, poiché quest’ultima può essere un indicatore importante di malattie gravi nei cani giovani. Altri esami diagnostici possono includere radiografie, ecografie, colture, endoscopia e biopsia. Le crocchette per cani e per gatti sono la scelta ideale per chi desidera nutrire il proprio amico a quattro zampe con un alimento made in Italy. Appurato quali sono i cibi per cani con diarrea, è normale chiedersi quante volte deve essere nutrito il cane che ha tale problema. Ma perché si ha la diarrea? Più di 100 tipi di snacks naturali per cani e integratori BARF. È un prodotto fatto con ingredienti locali, che lo rende un prodotto più fresco. Questo può essere un problema fastidioso - e schifoso - per entrambi, ma si può evitare che lo diventi! Finalmente ai primi di marzo l'esito del test ha dato risultato negativo, quindi con molta calma (10 gg) sono passata ad un cibo per cuccioli. Vi sono però alcuni alimenti da inserire o meno nella dieta dell’animale che possono aiutare la guarigione. Crocchette Intestinal DOGBAUER JUNIOR INTESTINAL - 29/18 proteine/grassi - Sacco da 20 KG. Essa può essere causata da un semplice cambiamento alimentare oppure da una malattia o infezione di più grave entità. Sono situazioni limite ma è bene che tu lo sappia. La diarrea è caratterizzata da movimenti intestinali frequenti con diminuzione della consistenza delle feci emesse (feci tenere o acquose). In ogni caso, se la diarrea non si risolve nel giro di 3 o 4 giorni, la soluzione è sempre quella di contattare il tuo medico veterinario. Di seguito ti riporto le situazioni che più frequentemente mi capitano di sentire: Con il digiuno intanto, l’intestino ha la possibilità di eliminare le possibili sostanze che gli sono state somministrate in eccesso. Anche tra i mangimi di “mantenimento”, infatti, possono esserci risposte altrettanto efficaci poiché realizzati con ingredienti rigoroisamente selezionati e spesso alternativi. La flatulenza nel cane (o meteorismo canino), è lo status di produzione eccessiva di gas intestinali.Sono quelle fastidiose e maleodoranti puzzette che il nostro cane rilascia a sorpresa mentre viene coccolato, dorme o si rilassa. Problemi di assimilazione e digestione del cibo possono rendere necessaria una alimentazione con alimenti specifici per un certo periodo di tempo o anche per il resto della vita del cane: proprio in questo caso il veterinario può suggerire crocchette gastrointestinali per cani in grado di aiutare la risoluzione di problemi legati all’intestino. Essa può essere causata da un semplice cambiamento alimentare oppure da una malattia o infezione di più grave entità. Il veterinario esaminerà il cane al fine di escludere eventuali malattie sottostanti e valutare una possibile disidratazione dell’animale. P. IVA: 11670960019 - REA TO1197787. La presenza di glucosamina e condroitina la rende un’ottima crocca per i cani di taglia medio-grande che possono avere problemi articolari . Causa di diarrea acuta (improvvisa) nel cane. Stress cronico ed eventi stressanti frequenti e di breve durata possono provocare una serie di reazioni negative nei cani, tra cui i disturbi gastrointestinali. La prima cosa da comprendere è se sia o meno il caso di correre dal tuo medico veterinario, per far visitare il cane, oppure permettersi di attendere qualche giorno e vedere come va. Ricorda, una chiamata al tuo vet, allunga sempre la vita del tuo cane, ma se proprio non puoi fare a meno del fai da te, allora prendi nota di queste situazioni. Si tratta di crocchette per cani composte da almeno il 45% di carne di agnello altamente digeribile e gustosa, che rende questa crocchetta molto gustosa anche per i cani con i palati più fini. In caso di forte infestazione, il cane può mostrare vomito e nausea nonché diarrea, non di rado con tracce di sangue vivo (ematochezia). in tutte queste situazioni è bene che tu vada dal tuo veterinario, subito! È quindi emersa una nuova tendenza nell'alimentazione del cane, con la proposta sul mercato di gamme di crocchette senza cereali. La frutta e verdura che possono mangiare i cani in questo caso deve essere di facile digestione, quindi le migliori opzioni sono mela, carota, patata e zucca, mentre bisogna evitare agrumi e verdure a foglia verde. Stress cronico ed eventi stressanti frequenti e di breve durata possono provocare una serie di reazioni negative nei cani, tra cui i disturbi gastrointestinali. Somministrate un cucchiaino due volte al giorno ai piccoli cani, due cucchiaini ai cani medi, e tre per i cani di grandi dimensione. Un mix guaritivo per il tratto intestinale dei cani può essere preparato anche utilizzando parti uguali di polvere di olmo rosso, frutto oligosaccaride in polvere, e polvere di L-glutammina. evitare che il cane abbia accesso alla spazzatura, a cibo avariato, ecc. Infine un ultimo consiglio: se ancora non l’hai fatto valuta la possibilità di attivare una assicurazione malattia e infortunio Tippet (Powered by Marsh). Una dieta per cani con diarrea consiste in riso bianco e pollo bollito (sempre tagliato a pezzetti e senza sale). Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Le migliori Royal-canin Diarrea Gatti online! L’uso di probiotici è altamente consigliato, inoltre utilizzarli anche dopo che la diarrea è terminata per quindici giorni, aiuta il ripristino della flora batterica che si è persa durante le scariche. Per concludere, ancora una volta ricordiamo che, se è vero che il proprietario può risolvere una diarrea banale solo con delle misure igieniche e un po’ di buon senso, la gestione di una enterite specifica va senz’altro subito affidata alla competenza e alla professionalità del medico veterinario. Se così non fosse è necessario rivolgersi al veterinario, che provvederà a terapie più idonee al caso. Si consiglia di fissare un appuntamento con il veterinario affinché possa formulare un trattamento specifico adeguato. Appassionati cinofili, siamo alla costante ricerca del prodotto perfetto, il pet food davvero naturale e innovativo. Per concludere, ancora una volta ricordiamo che, se è vero che il proprietario può risolvere una diarrea banale solo con delle misure igieniche e un po’ di buon senso, la gestione di una enterite specifica va senz’altro subito affidata alla competenza e alla professionalità del medico veterinario. La razza del bovaro del bernese è più soggetta ai tumori gastrointestinali. Proprio come le persone, alcuni cani sono più sensibili di altri ai cambiamenti. Seguendo i vari post sul forum ho scelto Acana puppy large breed. In generale, se il cane è molto giovane o molto anziano e manifesta diarrea profusa, soprattutto se liquida, la prima cosa da fare è andare dal veterinario. In tutte le altre circostanze in cui il cane di norma sta bene e improvvisamente comincia a sporcare più molle del solito o finanche liquido, ci potrebbero essere tre cause principali: Tra quelle infettive, infiammatorie troviamo: Come vedi le cause potrebbero essere molte e diverse, ecco perché ti ho messo in guardia all’inizio, in caso di sintomi gravi. Tuttavia, qualora essa dovesse persistere per più di un giorno, potrebbe comportare l’insorgenza di disidratazione ed essere indice di un problema di salute sottostante che necessita di essere valutato dal veterinario. Ricordate sempre che le condizioni delle feci di un cane dipendono in larga parte dalla dieta alimentare che sta seguendo. Crocchette dietetiche Gastro Intestinal Low Fat di Veterinary Diet con pochi grassi per supportare a livello nutrizionale i cani adulti affetti da diarrea cronica o acuta e disturbi gastrointestinali. I cani giovani presentano maggiori probabilità di sperimentare diarrea infettiva e parassitaria rispetto ai cani adulti. Tacchino fresco e salmone con cardo mariano, ananas, melograno, rosa canina e mora. Potrà decidere di raccogliere un campione di feci, per verificare l’eventuale presenza di parassiti interni, e di effettuare esami del sangue per identificare una possibile causa della diarrea. Quando questo equilibrio viene rotto, si può creare una situazione di infiammazione e disbiosi che provoca sintomi come la diarrea. Acquistare le crocchette per il tuo cane ti da la tranquillità di offrirgli ogni volta un pasto già bilanciato in tutte le sue parti. Esistono tre consigli di base, semplici ma efficaci, che vi invitiamo a seguire con attenzione: 1. Per un cane con tali problemi allo stomaco è preferibile far fare quattro pasti al giorno, piuttosto che due. Sono particolarmente indicate per quei cani che si presentano come soggetti sensibili ed intolleranti. Se il nostro cane è solito mangiare la … Questo avviene grazie alla presenza di una popolazione batterica che, da una parte produce enzimi atti alla digestione e dall’altra, mantiene in salute la mucosa dell’intestino che deve fare da vera barriera tra il contenuto fecale e l’organismo. A prescindere dalla causa macroscopica e dall’agente eziologico (causale) all’interno dell’intestino si potrebbero instaurare situazioni differenti. Molte cose risultano stressanti per i cani. Tutti i cani, prima o poi, soffrono di diarrea. Sensitive sensitive: fonti selezionate di proteina di tacchino e piselli, per gatti con sensibilità digestive; ... Bestseller No. La diarrea nel cane è un disturbo piuttosto comune, e può avere diverse cause. È un dato di fatto che nella maggior parte dei casi la diarrea si risolve nel giro di 24-36 ore senza altro intervento e soprattutto senza la somministrazione di farmaci. Dopo un giorno di digiuno, ricomincia a nutrirlo con una dieta “in bianco” con carne di pollo cotta, riso bianco lessato (una parte di pollo e due di riso) e continua in questo modo per 2-3 giorni, finché le feci non si solidificano. Nei croccantini sono presenti anche alcuni ingredienti chimici come coloranti o aromi, ma è sempre consigliabile preferire i prodotti che ne … La diarrea può manifestarsi in molti modi diversi: A seconda della gravità e della persistenza del sintomo, può essere o meno accompagnate da vomito, disidratazione, anoressia, abbattimento, febbre e altri segni di malessere. Per mantenere il cane in perfetta forma, secondo il principio del bilancio energetico, sarà sufficiente variare la quantità di mangime da somministrare in funzione dell’energia utilizzata per ottenere eccellenti risultati e un cane sempre in linea e attivo. La carne, poco cotta (scottata in padella con poca acqua) è cibo altamente digeribili e che non crea fermentazione. Si tratta di crocchette per cani composte da almeno il 45% di carne di agnello altamente digeribile e gustosa, che rende questa crocchetta molto gustosa anche per i cani con i palati più fini. All’uopo, potremmo somministrare al cane con diarrea le crocchette iperdigeribili gastrointestinali presenti sul mercato. Se la diarrea è causata da batteri , essi continueranno a … Le crocchette naturali e senza cereali prodotte con Salmon (65%) di Braveness è un alimento completo per cani adulti di qualsiasi razza e taglia. ingestione di corpi estranei (per esempio, giocattoli, elastici, sacchetti di plastica, ecc. La diarrea è un meccanismo di difesa del corpo che reagisce, cercando di eliminare la presenza di sostanze in eccesso o negative, più in fretta. La maggior parte delle crocchette per cani contiene polpa di barbabietola, un alimento utile per indurire le feci e ridurre l’insorgenza di diarrea. Le allergie che colpiscono il tratto intestinale dell'animale sono processi di sensibilizzazione che si scatenano con l'assunzione di un determinato tipo di alimento intollerante per il cane. Come Curare la Diarrea del Cane. Qui di seguito, proponiamo alcuni consigli su come ridurre le probabilità di insorgenza: Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. La diarrea nel cane può dipendere anche da imbarazzi intestinali causati da virus o da malattie parassitologiche.. Altra causa di diarrea può essere un cambio di alimentazione: a volte può bastare semplicemente cambiare la marca o il gusto dei croccantini abituali per scatenare una reazione intestinale anomala, anche piuttosto violenta e dolorosa. Classifica delle migliori crocchette per cani divise per categoria, Come si calcola la corretta razione giornaliera di crocchette; Come passare da un marchio di crocchette all’altro nel modo giusto; Come si conservano correttamente i croccantini per cani; Se è una buona idea nutrire un cucciolo con mangime secco per cani adulti Se notate che le feci del cane sono nere, catramose o con del sangue, potrebbe indicare la presenza di parassiti, infezioni, ... mai mischiare crocchette per cani e crudo perchè hanno assimilazioni completamente diverse, ... diarrea cane feci molli cambio crocchette cane feci molli cane feci puzzolenti cane parvo virus parvovirosi. Gluten Free Formula Sono alimenti completi, privi di glutine e formulati per il benessere quotidiano del tuo amico a quattro zampe, appositamente studiato per offrire al tuo animale il nutrimento di cui ha bisogno. Un cane con la diarrea non dovrebbe mangiare nulla per almeno 24 ore, quindi nutrirlo peggiorerebbe solo la situazione. Bene per oggi è tutto, non perderti tutti gli aggiornamenti iscrivendoti alla nostra newsletters. Sono meglio i croccantini o i cibi in scatola? A tal proposito c’è da sottolineare che purtroppo si fa un uso indiscriminato e (in caso di diarrea acuta autolimitante) anche inutile e dannoso dell’antibiotico che, tra l’altro, non fa che aumentare la disbiosi intestinale, distruggendo qualunque popolazione batterica presente, buona e cattiva nell’ intestino. La diarrea può insorgere improvvisamente ed essere di breve durata oppure perdurare per settimane, mesi o […] Opinioni e Recensioni Crocchette per Cani, Come sono fatti i mangimi secchi per cani, Displasia dell’anca e Alimentazione del Cane, Cuccia per cani in Resina modello Rifugio. Questo succede per esempio di frequente in corrispondenza di un cambio di … Per fortuna nelle forme di diarrea lieve può bastare una terapia medicinale (che, in base alla causa può prevedere antiparassitari, antibiotici, regolatori della motilità intestinale, o semplici astringenti) assieme all’accortezza di dare al cane malato degli alimenti più leggeri e digeribili. Non sempre per risolvere la diarrea nel cane è necessario ricorrere a diete veterinarie specifiche quali, ad esempio, quelle ipoallergeniche. ), cancro o altri tumori a carico dell’apparato gastrointestinale, assicurarsi che il cane sia privo di parassiti seguendo le raccomandazioni del veterinario. Seguendo i vari post sul forum ho scelto Acana puppy large breed. Farlo potrebbe aumentare ancora di più l’infiammazione. Quindi durante la cura, per tutto questo tempo, la vet mi ha consigliato di somministrargli solo crocchette intestinal, della Royal Canin. Questo cibo offre una combinazione di sostanze nutritive specifiche selezionate per sostenere il tuo cane nelle sue attività giornaliere, a seconda del suo livello di attività, mantenendolo a lungo in perfetta forma. Il meno problematico, ma molto caratteristico è l’odore agliaceo dell’alito dei cani infestati, un segno clinico molto importante per il veterinario. 13/01/2020 Categorie : Cani, Cani di Taglia Piccola Tempo di lettura 4 minuti. Proprio come le persone, alcuni cani sono più sensibili di altri ai cambiamenti. Dare al cane un piccolo pasto di pollo bianco bollito (senza ossa o pelle) e … E’ consigliabile recarsi dal veterinario se la diarrea persiste per più di un giorno o in presenza di letargia, vomito, febbre, feci scure o sanguinolente, sforzo durante la defecazione, diminuzione dell’appetito o perdita di peso inspiegabile. Ottimi i fermenti lattici per cani, che riportano la flora batterica intestinale ad una condizione di equilibrio ottimale, accelerando notevolmente la guarigione. Considerando che ogni tipologia di crocchette è pensata per assicurare un pasto completo per un determinato cane (cucciolo, cane adulto oppure anziano) ed alcune soluzioni sono ideate per andare incontro alle esigenze dei cani che hanno bisogni speciali, per conoscere la dose giusta da somministrare a Fido è importante leggere sempre le istruzioni riportate sul retro della confezione. Ricorda di non esagerare perché il sale non fa bene ai cani. Insomma le accortezze da avere con il cane in tali occasioni sono le stesse che si devono avere in caso di diarrea nell’essere umano. Cosa succede nell’intestino? Chiedi consiglio anche al veterinario che ti potrà sicuramente aiutare. I cani che mangiano crocchette producono una cacca che puzza perché i loro corpi non sono progettati per assorbire determinate sostanze nutritive. Per quali cani è consigliato: Disturbi intestinali quali diarrea e vomito, … La diarrea può essere accompagnata anche da letargia, disidratazione, febbre, vomito,diminuzione dell’appetito, perdita di peso e una maggiore urgenza a defecare. La diarrea è un problema piuttosto diffuso tra i cani. Per nutrire il tuo cane con alimenti sani e di ottima qualità è necessario scegliere delle crocchette per cani migliori, che possiedano alcune caratteristiche nutritive e che si adattino alla taglia, all’età e allo stato di salute del vostro cucciolo a quattro zampe. {{{review.rating_comment | sstr | nl2br}}}, Copyright © 2017 Webmaster e Costruzione siti Web Federico Lavanche. In ogni caso, devono essere eliminati dall’ alimentazione del cane con diarrea tutti quei cibi che già sono dannosi per “Fido” in condizioni di salute “normale”. È necessario che tutti i tipi di carne o pesce siano somministrati al cane previa cottura e non cruda; è importante non utilizzare spezie e altri condimenti come la cipolla che possono compromettere la salute del cane. Vi sono però alcuni alimenti da inserire o meno nella dieta dell’animale che possono aiutare la guarigione. Stress nei cani . Vediamo come gestirla in modo corretto a casa e quando, invece è necessario andare dal veterinario. In generale il trattamento è sintomatico, con ripristino dei liquidi (per via orale o endovenosa se ci sono sintomi allarmanti o disidratazione) e digiuno da alimenti solidi per 24-48 ore. A titolo facoltativamente è possibile somministrare [loperamide] per diminuire la frequenza della diarrea, ma non bisognerebbe farlo nel caso in cui si sospetti un quadro prodotto da tossine. Se un cane ha vomito e diarrea per più di 24h, oltre a eliminare qualsiasi alimento e liquido dall’alimentazione (quindi anche eventuali integratori non vanno somministrati per bocca in soggetti che vomitano), è necessario sostenerli con dei fluidi per via endovenosa, nell’attesa di capire cosa stia realmente accadendo. Per i cani che hanno solo la diarrea: Assicurarsi che il cane abbia accesso a molta acqua pulita per evitare la disidratazione. Quando deve mangiare un cane che ha la diarrea. Tante schede tecniche prodotto con la possibilità dell'utente di recensire e dare una propria e personalissima valutazione che può essere di aiuto a tutti. Attualmente non sono ben chiare le cause di questa allergia del cane, sappiamo che può colpire sia i maschi che le femmine, sia gli animali sterilizzati che i non sterilizzati. La diarrea nel cane può avere cause varie. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione acconsenti al loro uso. In questo caso, il cane deve essere esaminato immediatamente dal veterinario. Nel giro di 48 ore anche solo con questi piccoli accorgimenti dietetici il cane dovrebbe stare meglio. Se il tuo cane manifesta diarrea, la prima cosa da fare è, bagni in mare e quindi ha bevuta l’acqua salata. Se il sintomo si presenta, poi scompare, poi si ripresenta ciclicamente, non è normale e non è più considerata situazione acuta, ma diarrea ricorrente, assimilabile a una diarrea cronica, da indagare diversamente. All Rights Reserved. Queste crocchette contengono: avena, grano saraceno, farro, olio. Le crocchette Exclusion sono un vero e proprio toccasana per i cani e i cuccioli che soffrono di allergie alimentari o cutanee: gli acquirenti riportano che il prodotto risulta altamente tollerabile anche dai cani con lo stomaco particolarmente sensibile, che sono riusciti a tornare in perfetta salute e con un pelo più folto e più lucido. Generalmente, un singolo episodio di diarrea non è motivo di preoccupazione per la salute del cane. Gli esami diagnostici effettuati e il trattamento raccomandato dipenderanno dalla durata degli episodi di diarrea e dalla gravità della condizione sperimentata dal cane. Diarrea acuta. Un attacco di diarrea può essere un'esperienza spiacevole per voi e per l’animale domestico, ecco alcune efficaci erbe per interrompere la diarrea nel cane e nel gatto. P. IVA: 11670960019 - REA TO1197787, Recensioni, schede e opinioni sulle crocchette per cani, Allergie e intolleranze alimentari nel cane: cause, sintomi e rimedi, © 2017 Webmaster e Costruzione siti Web Federico Lavanche. Qualche consiglio per fermare la diarrea: fai mangiare al cane del cibo leggero e digeribile, come riso con pollo bollito o tacchino (niente condimenti) fino a quando ricomincia ad evacuare normalmente. Insomma le accortezze da avere con il cane in tali occasioni sono le stesse che si devono avere in caso di diarrea nell’essere umano. La presenza di glucosamina e condroitina la rende un’ottima crocca per i cani di taglia medio-grande che possono avere problemi articolari . Puoi usare solo un pizzico di sale per stimolare il cane a bere acqua dato che con la diarrea perde molti liquidi. L'alimentazione del cane con diarrea deve privilegiare alimenti leggeri come il pollo bollito e il riso, da somministrare a piccole dosi. Quindi durante la cura, per tutto questo tempo, la vet mi ha consigliato di somministrargli solo crocchette intestinal, della Royal Canin. Nel giro di 48 ore anche solo con questi piccoli accorgimenti dietetici il cane dovrebbe stare meglio. Cucciolo di cane con diarrea: possibili cause e cosa fare La diarrea è in realtà piuttosto comune nei cuccioli e può variare da uno o due episodi di lieve gravità risolvibili rapidamente a sintomi gastrointestinali gravi, indice di patologia più seria. Molte cose risultano stressanti per i cani. Le crocchette veterinarie Prolife Intestinal per cuccioli e cani adulti sono un alimento dietetico completo per cani che soffrono di patologie gastrointestinali, come malassorbimento e cattiva digestione. Se sostanze osmoticamente attive permangono nel lume intestinale, si crea una disbiosi con proliferazione di popolazioni batteriche “cattive”, che aggravano la situazione. (Esistono degli integratori che hanno mix di fibre di psillio ad esempio, molto efficaci in tal senso). Non deve ingerire tutto ciò che ha perso con i bisogni ma non deve nemmeno essere affamato, ma dovrai fare attenzione. Alcune razze possono essere predisposte a sviluppare condizioni che comportano l’insorgenza di diarrea. Fate digiunare il cane. Problemi di assimilazione e digestione del cibo possono rendere necessaria una alimentazione con alimenti specifici per un certo periodo di tempo o anche per il resto della vita del cane: proprio in questo caso il veterinario può suggerire crocchette gastrointestinali per cani in grado di aiutare la risoluzione di problemi legati all’intestino. Crocchette Intestinal DOGBAUER JUNIOR INTESTINAL - 29/18 proteine/grassi - Sacco da 20 KG * per cuccioli di tutte le taglie (dai 3 mesi) con problemi gastro-intestinali (colite, gastroenterite, pancreatite, stitichezza, diarrea) * adatto anche ai cani adulti Dimensioni crocchetta: pallina 0,8 cm di diametro (+/-0,2 cm) Spese di spedizione: GRATIS (tranne isole e Calabria) La diarrea è un problema che il nostro cane sviluppa per diversi motivi: andiamo a vedere come eliminarla. La diarrea nel cane può avere cause varie. E’ fondamentale che il cane abbia sempre a disposizione abbondante acqua fresca e pulita per evitare l’insorgenza di disidratazione. Stress nei cani . Riprendere l’alimentazione gradualmente (come da indicazione più sotto descritta) Bisogna verificare che non abbia febbre o dolore addominale. L’intestino è un tubo all’interno del quale avvengono moltissimi processi metabolici che terminano la digestione (nella parte alta dell’intestino) e consentono il riassorbimento di sostanze nutritive e acqua. Una dieta per un cani con diarrea problematiche deve essere composta prevalentemente da carne, pollo o pesce e la restante parte da frutta e verdura. Un’altra situazione che dovrebbe farti sospettare la necessità di un intervento da parte del medico è la diarrea ricorrente. 4 PURINA FRISKIES Crocchette Cane Adulto con … Non sempre per risolvere la diarrea nel cane è necessario ricorrere a diete veterinarie specifiche quali, ad esempio, quelle ipoallergeniche. Se il tuo cane manifesta diarrea, la prima cosa da fare è sospendere l’alimentazione per un periodo minimo di 24 ore. Togliere il cibo (ma mai l’acqua) è il primo rimedio, perché aiuta l’organismo a depurarsi. Le crocchette sono anche pratiche perché non prevedono cottura, sono facili da portarsi dietro, si conservano per lunghi periodi, sono facilmente porzionabili. Finalmente ai primi di marzo l'esito del test ha dato risultato negativo, quindi con molta calma (10 gg) sono passata ad un cibo per cuccioli. Crocchette per cani. La diarrea può insorgere improvvisamente ed essere di breve durata oppure perdurare per settimane, mesi o essere intermittente. Se dovesse succedere anche a voi, ricordatevi di non cambiare mai improvvisamente le crocchette ai vostri cani: potrebbero accusare il colpo e presentare dei problemi di “intolleranza” che si manifestano, anche, con la diarrea. anche il cambio di ambiente può creare scompenso, la vacanza è un esempio classico. Tutti questi sintomi insieme (o una sola parte) potrebbero essere associati anche a forme di avvelenamento. L'intolleranza alimentare del cane può manifestarsi in giovane età ma p… E’ bene anzitutto ricordare che anche i cani perfettamente sani a volte sperimentano episodi di diarrea. Altri segni includono: flatulenza, presenza di sangue o muco nelle feci, variazione del volume delle feci e sforzo durante la defecazione. Se hai bisogno di maggiori informazioni, in questa pagina puoi trovare i nostri contatti. Se il cane non mostra altri sintomi di malessere, ma solo la diarrea, allora non dargli da mangiare per 24 ore, ma garantiscigli abbondante acqua fresca. È meglio iniziare con piccole dosi per facilitare la digestione. Ci teniamo sempre aggiornati ed informati. All Rights Reserved. fattori psicogeni (paura, emozione e forte eccitamento, dolore). Potrebbe trattarsi ad esempio di una infezione da Giardia, ma potrebbero esserci moltissime altre cause. durante una passeggiata, evitare che il cane ingerisca qualcosa che si trova sulla strada, materiale vegetale o che beva dalle pozzanghere, far sì che l’ambiente in cui vive il cane sia il più tranquillo possibile e privo di fonti di stress. Il più efficace in caso di diarrea acuta è quello contenete Enterococcus Faecium. Quando andare dal veterinario in caso di diarrea improvvisa? Se la diarrea del cane è di colore nero, potrebbe trattarsi di emorragia interna a carico dello stomaco o dell’intestino tenue. Cosa fare in caso di diarrea acuta? Ottimi i fermenti lattici per cani, che riportano la flora batterica intestinale ad una condizione di equilibrio ottimale, accelerando notevolmente la guarigione.