La graffatura in ambito catastale viene indicata perciò da una sorta di graffa o cediglia, andando ad indicare di fatto l’area totale di pertinenza di un immobile. n. 11444 del 3 giugno 2015): Il giardino adiacente l'edificio condominiale, se non è occupato e circoscritto dalle fondamenta e dai muri perimetrali, né destin Area di sedime - Vedi Sedime. ... esperti affinché possa essere meglio compreso da una più vasta platea di soggetti interessati all’attribuzione di un significato univoco alle terminologie d’uso comune. Parcheggio: area o infrastruttura posta fuori della carreggiata, destinata alla sosta; regolamentata o non dei veicoli. Scopri il significato e la definizione di sedime su DizionarioItaliano.it. Ricapitolando. Traduzione Scopri il significato di 'piano di sedime' sul Nuovo De Mauro, il dizionario online della lingua italiana. Cosa significa sedime. dal latino sedĭmen, derivato di sedĕre, depositarsi. sedime m (pl. Distinzione tra area di sedime ed area di pertinenza. Solo nel caso si parli di titolarità differenti è necessario eseguire un Docfa per frazionamento, per poi procedere alla pratica di successione. : sedimi) sedimento (architettura) area occupata da un edificio o struttura e così definita a seguito della demolizione o abbandono dello stesso; Sillabazione se | dì | me Etimologia / Derivazione . Il giardino adiacente al fabbricato condominiale non è assoggettato alla presunzione di cui all'art.1117 cod.civ.. (Cass. Civ., Sez. Divisione Stampa Nazionale - GEDI Gruppo Editoriale S.p.A. - P.Iva 00906801006 - ISSN 2499-0817 GEDI Gruppo Editoriale S.p.A. - P.Iva 00906801006 - ISSN 2499-0817 Tale definizione descritta nell’art. La definizione di Sedime è: l’impronta a terra dell’edificio o del fabbricato, corrispondente alla localizzazione dello stesso sull’area di pertinenza. Costituisce “area di sedime” di un edificio l’impronta a terra della sagoma del medesimo, come definita al comma e. del presente articolo. II, sent. dalle aree cortilive strettamente connesse agli edifici stessi; È contenuto all'interno dello spartitraffico o del margine esterno alla piattaforma. Si intende lotto edificato «la porzione di terreno, dotata di distinta identità, nella quale sorge un edificio o un complesso di edifici» «unitariamente costituito dall'area di sedime dell'edificio o del complesso di edifici esistente e dai relativi spazi scoperti di pertinenza, così … Il codice stradale regolamenta la circolazione in generale su tutte le aree pubbliche o ad uso pubblico definibili come “area stradale”. Dispositivi di ritenuta: Elemento tendente ad evitare la fuoriuscita dei veicoli dalla piattaforma o comunque a ridurne le conseguenze dannose.