Una delle coppie più indimenticabili del nostro schermo: quella formata da Massimo Troisi e Roberto Benigni, calati nei panni di Mario e Saverio, rispettivamente un bidello e un maestro delle elementari che si ritrovano a imboccare una strada secondaria a bordo della stessa vettura per non dover aspettare che passi il treno presso un passaggio a livello. Il film dell’enfant prodige Maccio Capatonda fa ridere e al contempo riflettere: il protagonista è Giulio Verme, un fanatico dell’ambiente e dell’educazione civica che vive in maniera a dir poco integralista. In realtà, vi è dell’altro (qui una spiegazione del finale). Un capolavoro del cinema italiano che non si può non vedere almeno una volta nella vita! Attori: Luciano De Crescenzo, Benedetto Casillo, Riccardo Pazzaglia, Marina Confalone, Renato Scarpa, Sergio Solli. Attori: Gigi Proietti, Enrico Montesano, Catherine Spaak, Francesco De Rosa, Mario Carotenuto, Nikki Gentile. Ma tutti i preconcetti e i pregiudizi che animavano le sue paure spariranno non appena Alberto avrà modo di conoscere quella nuova terra fatta di abbracci, sorrisi, partite a calcio e a biliardino e caffè a ogni ora del giorno. Chiedimi se sono felice assume la valenza di una commedia dal forte impatto metaforico. Leggi su Sky TG24 l'articolo I 30 migliori film comici italiani. Dal fantomatico discorso sull’amore all’interno di un supermercato, alla partita di pallacanestro usando le aureole delle statue come canestri. Giacomo bacia la ragazza di Giovanni, il che porta alla fine di una storica amicizia, o almeno così sembrerebbe. L’Italia è una Repubblica fondata sulla comicità. Attori: Totò, Peppino De Filippo, Dorian Gray, Teddy Reno, Vittoria Crispo, Nino Manfredi, Mario Castellani. Hanno tutti bisogno di soldi e decidono di creare una banda, così da mettere in vendita una nuova droga, con una formula non ancora illegale. Fast & Furious, ecco il binge watch definitivo su Netflix per alleviare l'attesa del nono capitolo. Tutti potranno leggere i messaggi degli altri e ascoltare le loro telefonate. Una pellicola divertente e commovente, un film che qualsiasi abitante del Nord Italia dovrebbe vedere per imparare qualcosa in materia di filosofia di vita dal tacco del nostro Stivale. Un film che è diventato sinonimo della comicità del trio, un inno alla loro risata allegra e salutare. Traduzioni in contesto per "film comici" in italiano-inglese da Reverso Context: Non voglio più fare film comici. Lei è vedova ma, dopo tanto tempo, è tornata a provare un forte sentimento. Carlo Verdone interpreta tre personaggi che percorrono l'autostrada del Sole in direzione Roma per andare alle urne a votare. Eppure, di una storia vera non si tratta, ma di una probabile storia qualunque, sì. Un film da gustare appieno sia se si adora Napoli sia se si apprezza il divertimento semplice e insieme filosofico. Il tema è una storia d’amore raccontata attraverso la simbologia del fiore, pianta che racchiude... La nomina del ministro della Cultura Dario Franceschini, che ha anche annunciato i nomi dei... L’attrice e influencer in dolce attesa ha detto sì al compagno Alessandro Poggi. Il tutto tenuto perfettamente in piedi dal loro gioco di squadra. Senza sapere che in realtà è la loro stessa vita a divenire commedia. Dinanzi al dilagare dei problemi, il cittadino, chiamato a svolgere il suo dovere, diventa strafottente, menefreghista ed egoista. Ma in realtà la pillola riduce notevolmente l’uso cerebrale, portandolo a un 2% che trasforma Giulio nel perfetto italiano medio. Sono tantissimi i titoli cinematografici che hanno reso i suddetti nomi veri e propri paladini del riso all’italiana. Attori: Ilenia Pastorelli, Marco Giallini, Massimiliano Bruno, Edoardo Leo, Alessandro Gassman, Gianmarco Tognazzi. Attori: Diego Abatantuono, Ugo Conti, Massimo Boldi, Teo Teocoli, Stefania Sandrelli. Ma nel mezzo del cammin della loro vita i due si ritroveranno in una selva oscura, resa tale da un’incredibile tempesta che li catapulterà dall’anno 1984 al 1492. Quando però la politica italiana impone dei tagli, gli viene proposto un assegno in cambio del suo licenziamento. Parliamoci chiaro: quando sentiamo parlare di film comici italiani, il nostro immaginario, purtroppo, si accosta principalmente ai cosiddetti cinepanettoni. Dedichiamo questa sezione dei film comici italiani alla trilogia Smetto quando voglio. Gli incassi, in Italia, sono stati alquanto alti. Smetto quando voglio: i segreti del successo del film di Sydney Sibilia, Così è la vita: le citazioni cinematografiche più divertenti nel film di Aldo Giovanni e Giacomo, 20 commedie da vedere su Amazon Prime Video, Odio l’estate: recensione del film di Aldo, Giovanni e Giacomo, I migliori film da vedere su Amazon Prime Video, I migliori film d’animazione giapponese secondo FilmPost, I migliori film per ragazze da vedere secondo FilmPost, I migliori film sulla prigione da vedere secondo FilmPost, I migliori film romantici da vedere assolutamente. Iniziamo questa lista di film comici italiani, partendo la più classico dei classici: Tre uomini e una gamba. Lista di film comici completi in Italiano da vedere su YouTube. Lo scopo sarà quello di produrre una nuova droga ed immetterla sul mercato. Due uomini molto diversi tra loro ma nel profondo anche assai simili: sono i protagonisti di questo film tratto dall'omonimo romanzo di De Crescenzo. Un flashback storico in tutti i sensi: oltre a toccare temi, avvenimenti e personaggi della Storia, con le loro esilaranti gag Troisi e Benigni hanno fatto la storia del cinema italiano. Smetto quando voglio è ambientato a Roma dove un ricercatore universitario si vede negato il rinnovo del contratto. Il film ha ottenuto riconoscimenti come un premio ai Nastri d’Argento e quattro candidature al David di Donatello. Il nostro è qui calato nei panni del marchese Onofrio del Grillo guardia nobile dello stato papale che agli inizi del XIX secolo fa molto parlare di sé per le sue frequentazioni di bettole, bische e prostitute. Scappando dall’afa estiva di Milano, la loro meta è la città salentina di Gallipoli, nella quale Giacomo sposerà la figlia del cavaliere Eros Cecconi, un volgare e irascibile imprenditore romano. Proprio per questo abbiamo voluto creare questa lista dei migliori film comici italiani! Attori: Massimo Troisi, Roberto Benigni, Amanda Sandrelli, Iris Peynado, Carlo Monni, Paolo Bonacelli. Dall’aspirare polvere all’aspirare ai soldi fino a fare soldi vendendo aspirapolveri il passo è breve e sarà così che Checco si ritroverà in quel lusso che prima era solo abituato a riordinare e pulire. Tutti i film dal 1895 a oggi divisi per Genere. Attori come De Sica, Boldi, Enzo Salvi e Biagio Izzo hanno dominato la “comicità” degli ultimi anni, facendo ridere il popolino. Così, Aldo, seduto sul sedile anteriore, scopre nel portaoggetti la pistola di Giacomo e se ne impossessa, con tutto il veicolo. Una pellicola che vi farà ridere dall’inizio alla fine, con battute fenomenali che sono entrate a far parte del vocabolario cinematografico e non solo. P arliamoci chiaro: quando sentiamo parlare di film comici italiani, il nostro immaginario, purtroppo, si accosta principalmente ai cosiddetti cinepanettoni. Mediante quest’ultimo capitolo, Sibila chiude una trilogia, la quale è parte integrante di un unicum nel panorama italiano. Smetto quando voglio: ad honorem è un forte spaccato di quella rabbia emotiva tipica di chi si sente impotente di fronte ad un sistema malato. Il fortunatissimo debutto di Massimo Troisi che lo catapultò immediatamente sul podio dei migliori attori comici della nostra illustre tradizione. La teoria però risulterà ben più facile della pratica. Una pellicola che fa della risata la vera e unica protagonista. Nel caso remotissimo voi non l’aveste ancora visto, riparate immediatamente al danno e preparatevi a ridere e a sorridere benevolmente delle disgrazie esilaranti di colui che farebbe fare all’italiano medio un figurone da gran signore. Per accettare le notifiche devi dare il consenso. Film comico tratto dall'omonimo libro di Stefano Benni, ambientato in un bar italiano di provincia, con i flipper, telefono a gettoni e tanti personaggi che si incrociano e si raccontano le loro storie. Una selezione di film comici da vedere su Netflix per concedersi una buona e sana risata, e allontanare, almeno per qualche ora, i cattivi pensieri. Gli smartphone infatti rivelano i segreti più profondi di ognuno di loro. Pensa solo al proprio tornaconto, tramite la celebre frase “e a me che cazzo me ne frega a me”. Maccio Capatonda, tramite un film leggero, narra uno specchio molto triste. Anzi, per lui grandissimo dato che dalla sua odiata soap opera Gli occhi del cuore può finalmente dedicarsi a un film in pellicola, serio, profondo e di denuncia. Userà ogni becero escamotage per perseguire il suo bieco obiettivo: intimidazioni, regali, tangenti, mazzette…. Tuttavia, Sibilia riesce a confermarsi, mantenendo una perfetta coerenza artistica. Tra i film americani, non mancano commedie demenziali e film comici romantici. Tuttavia, il film si muove all’interno di una regia accurata, merito della fotografia. Il film uscito nei cinema nel 2000, è una delle pietre miliari tra i film comici italiani. A causa della loro inettitudine, compiono continui sbagli: uccidono persone innocenti e distruggono negozi sbagliati. In questo film diventato un must della cinematografia tricolore interpreta Gaetano, un giovane che da San Gregorio a Cremano decide di trasferirsi a Firenze a casa della zia. Un capolavoro diventato a tutti gli effetti un importante capitolo della commedia all’italiana. I primi sette capitoli sono disponibili in streami. Oltre al sole, a catinelle vedrete riversarsi anche le lacrime. Quello che sembra un banale divertimento per tenersi compagnia, diventa il perfetto alibi per far conoscere i nefasti segreti che ognuno nasconde. La ragazza ha una bruttissima nomea, quella di malafemmina appunto, ma alla fine riuscirà a mostrarsi per ciò che in realtà è e a conquistare i cuori dei due zii del suo ragazzo. Un’accoppiata che fa faville: Claudio Bisio e Alessandro Siani sono i due poli opposti ma che si attraggono di questo film che ha sbancato il botteghino. Attori: Edoardo Leo, Stefano Fresi, Valerio Aprea, Libero De Rienzo, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi, Valeria Solarino. Il fascinoso maresciallo Carotenuto si invaghisce di Sofia, pescivendola che occupa la casa di cui lui e suo fratello sono proprietari. A renderli tali sarà la meravigliosa cornice sulla quale si staglia questa storia diventata di culto: Napoli. di Alessia Merati. Durante questa avventura on the road ne succederanno di tutti i colori. La banda con il più alto tasso di cultura di sempre, torna in azione, questa volta passando dalla parte opposta. L’idea di vivere due anni in quella che a suo avviso è una terra di aborigeni, selvaggia e pericolosa come una giungla, lo fa precipitare in un incubo. Regia: Aldo, Giovanni e Giacomo e Massimo Venier, Attori: Aldo, Giovanni e Giacomo, Marina Massironi, Silvana Fallisi, Paola Cortellesi, Giuseppe Battiston. Il film ha fatto della commedia il perfetto mezzo per affrontare un tema delicato. Attori: Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale, Renato Salvatori, Memmo Carotenuto, Tiberio Murgia, Carlo Pisacane. Coronavirus: Tenet di Christopher Nolan potrebbe diventare il film che riporterà il pubblico in sala. Posted on 17 Dicembre 2020 17 Dicembre 2020. Il terribile boss mafioso Johnny Stecchino, costretto alla latitanza, trova per caso un proprio sosia che, eccezion fatta per un neo sotto l’occhio, è la sua copia fedele. Per anni ci si è domandati se il film fosse ispirato ad una storia vera, complice il sottotitolo che recita proprio quelle testuali parole. Siamo tutti cresciuti con i celebri trailer di Marcello Macchia, in arte Maccio Capatonda. Film comici da vedere su Netflix: italiani, americani e francesi, ecco i più divertenti. La sua vita tende ad appiattirsi: sempre monotona, piatta, logora anche da un punto di vista sentimentale. Giunto a 40 anni, poteva dirsi soddisfatto. Stilare una lista, per quanto possa essere una nobile impresa, diventa “ardua” se pensiamo a tutti i personaggi che si sono susseguiti nel tempo. Da Renato Pozzetto a Enrico Montesano, Nino Manfredi, Laura Antonelli, Michele Placido, Lino Banfi, Christian De Sica, Ornella Muti e Massimo Boldi, non sembra mancare nessuno all’appello: un cast davvero stellare che ha riunito tutti i nomi più celebri della commedia italiana in un unico strepitoso set. Ha ottenuto un premio ai Nastri d’Argento e dieci candidature ai David di Donatello. Questa pellicola è una delle più amate di Totò che qui fa coppia con Peppino interpretando lo zio di uno studente universitario che verrà a loro avviso irretito da una ballerina. I due si ritrovano in macchina da soli, perché il collega del poliziotto, Catanìa, lo abbandona a causa di un problema urgente. Si tratta del napoletano Bellavista e del milanese Cazzaniga, inizialmente molto distanti sia per provenienze geografiche sia per modo di pensare ma in realtà assai simili. Film completi in italiano - Italiani - YouTube. Checco, dopo essere stato catturato da una tribù di indigeni africani, racconta loro la sua storia, spiegando come sia finito lì. Copyright 2021 Sky Italia - P.IVA 04619241005.Segnalazione Abusi. Checco è un trentenne che per lavoro aspira la polvere negli alberghi di lusso. Attori: Carlo Verdone, Irina Sanpiter, Elena Fabrizi, Angelo Infanti, Mario Brega, Milena Vukotiv. Quello che può sembrare un film “demenziale”, nasconde nella comicità una profonda riflessione: la gara che si fa per ottenere il fantomatico posto fisso, in modo da essere “sistemato” per tutta la vita, senza sconvolgere la propria posizione. Quo vado? offre allo spettatore una satira gustosa e accattivante, dove la comicità di Zalone cerca di fare breccia in una realtà sempre più amara. Tuttavia il tanto agognato trasferimento sfuma perché è stata data la precedenza a un collega disabile così lui decide di tentare un’ultima carta: fingersi portatore di handicap per non perdere la possibilità di lavorare nel centro di Milano. Smetto quando voglio: masterclass è il secondo titolo della trilogia. Attori: Marco Giallini, Kasia Smutniak, Anna Foglietta, Edoardo Leo, Giuseppe Battiston, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher. Pietro, il capo, avverte le autorità che un pazzo è pronto a compiere una strage mediante l’utilizzo del gas nervino, ma nessuno gli crede. Paese dopo Paese, la sua vita cambierà e anche il suo modo di concepirla. Il colpo riesce, in qualche modo, ma questo sgangherato gruppo si ritrova a fare i conti con la polizia. Partono, con a bordo la famosa gamba: un’opera artistica del noto scultore Garpez. La banda dei Babbi Natale (2010) Uno dei terzetti comici italiani più apprezzati di sempre, Aldo, Giovanni e Giacomo, torna con l’ottavo film.Non è di certo la pellicola più significativa dei tre artisti ma, grazie a bellissime battute, il film merita un posto in questa collezione.. Il lungometraggio vede come protagonisti tre Babbi Natale arrestati in seguito a un presunto … Attori: Vittorio De Sica, Sophia Loren, Antonio Cifariello, Tina Pica, Mario Carotenuto, Lea Padovani. Potreste essere perdonati per non saper recitare a memoria la costituzione, ma non per esservi persi anche una sola delle pellicole che vi elencheremo in questa sede, in un viaggio all’insegna della risata e del divertimento. Alla regia sempre Sydney Sibilia. Ecco la lista dei migliori film comici di sempre (anche quelli storici) da vedere con le amiche. Per sbaglio, sull’auto sale anche Giovanni, del tutto ignaro dell’accaduto. Alla nostra Nazionale di calcio si perdona di non conoscere le parole dell’Inno di Mameli ma solo perché sappiamo per certo che potrebbero recitare a memoria tutte le battute dell’epopea fantozziana così come i masterpieces di Verdone e le citazioni più amate di Renato Pozzetto. Il secondo scambia il proprio veicolo con un collega rumeno e si ritrova a Parigi dove gli ruberanno il camion. Perché Paolo Genovese a distanza di anni ha saputo cogliere ciò che lo scrittore premio Nobel ipotizzò agli inizi del novecento con il saggio divenuto noto con il titolo L’Umorismo. Attori come De Sica, Boldi, Enzo Salvi e Biagio Izzo hanno dominato la “comicità” degli ultimi anni, facendo ridere il popolino. Ma dalla televisione al cinema sarà un po’ come dalla padella alla brace…. In questo titolo, infatti, mescola la classica commedia italiana all’action comedy tipico di film come Ocean’s Eleven. Attori: Alessandro Siani, Claudio Bisio, Valentina Lodovini, Angela Finocchiaro, Nando Paone, Giacomo Rizzo. Un titolo da non perdere per dirsi italiani veri. Qui Verdone dà il meglio di sé, dimostrandosi un mattatore da chapeau. La leggenda di Al, John e Jack è una pellicola dal forte potenziale. Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Trama nota, vero? Giulio Verme è un uomo molto impegnato nel sociale. Con personaggi divertentissimi e situazioni create ad arte, questo lungometraggio rende onore alla serie che è diventata di culto nel panorama italiano. Il celeberrimo Trio (Aldo Baglio, Giacomo Storti e Giacomo Poretti) realizzò nel lontano 1997, una commedia dove tutto funzionava perfettamente. Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono utilizzati su licenza. Esperti nel loro campo, rispettati a livello mondiale ma non in Italia, dove ha la meglio soltanto chi ha le giuste conoscenze. Il primo picchia un interista e lo manda all’ospedale, intrattenendosi poi con la fidanzata di quest’ultimo. I raccomandati hanno la strada spianata mentre chi si è impegnato ma non ha conoscenze è costretto a reinventarsi di continuo. E a giusta ragione, a giudicare dal livello di sonore risate che rimbomberanno tra le pareti domestiche durante la visione. E il grande schermo, da sempre specchio deformante nonché gigante dei pregi e difetti dell’uomo, riflette chiaramente questa caratteristica così spiccata della personalità italica. Il genio della comicità Checco Zalone ha conquistato il pubblico con questo tormentone cinematografico, campione d’incassi di tutti i tempi. Una poliziotta propone al capo della banda un accordo: la scarcerazione e fedina penale pulita, a patto che vincano una battaglia contro le smart drugs. Checco rifiuta e accetta qualsiasi trasferimento. Il film conferma i riconoscimenti avuti con i titoli precedenti: quattro candidature ai Nastri d’Argento, una candidatura al David di Donatello e il Box Office ha registrato cifre prestigiose. Tuttavia, la suddetta etichetta si sgancia da ciò che il film vuole trasmettere: raccontare il precariato giovanile. A rendere questa pellicola godibile e divertentissima è soprattutto il corollario di macchiette e personaggi esilaranti che gravitano attorno a Bellavista e alla sua casa. La prima omonima pellicola è uscita nelle sale cinematografiche nel 2013 ricevendo plausi ed elogi dalla critica nostrana. Film italiani su Netflix: ecco quali non puoi perdere, da quelli comici a quelli drammatici con grandi attori e una trama avvincente. Allo stesso tempo, vuole mettere in piedi ancora una volta la sua banda di ricercatori. I più divertenti? Aldo, Giovanni e Giacomo hanno stupito pubblico e critica con questo loro lungometraggio scritto, diretto e recitato in maniera ineccepibile, tanto da battere al botteghino un capolavoro del calibro de La vita è bella. Tre amici sono in viaggio, a bordo di una station wagon. Primissimo film che vede Paolo Villaggio vestire i panni del proverbiale ragioniere sfortunato e pasticcione, il primo appuntamento con Ugo e la sua famiglia composta dalla moglie Pina e dalla figlia Mariangela è da non perdere. Classifica dei migliori film comici italiani (dal 1975 ad oggi ) Quella che segue è la mia personale classifica delle commedie italiane più divertenti prodotte nel … 10 film comici appena usciti da vedere assolutamente. Ora, tutti i tipi di film western in italiano disponibili sull'applicazione film italiano … L’amicizia tra i tre si romperà, fino a quando non sarà Aldo a farli incontrare, permettendogli di realizzare il loro più grande sogno: mettere in piedi la commedia. Una giornata trascorsa ai grandi magazzini tra gag, scivoloni, qui pro quo, fraintendimenti e scherzi da prete. Da Tutti i film da vedere della storia del cinema una selezione di 32 film comici italiani della storia del cinema consigliati da MYmovies.it e assolutamente da non perdere. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Attori: Paolo Villaggio, Anna Mazzamauro, Gigi Reder, Liù Bosisio, Plinio Fernando. Ma accanto a quei film in salsa trash, strutturati per il puro intrattenimento, vi sono una serie di titoli seri, la cui comicità va oltre la classica gag della pernacchia, della parolaccia o della più becera volgarità. Non si poteva non includere un nome della comicità nostrana come quello di Lino Banfi (che in realtà è lo pseudonimo di Pasquale Zagaria). Alberto Sordi veste il camice di un giovane dottore disposto a tutto pur di fare i soldi. Così facendo, quel famoso 20% del nostro cervello, regredisce al 2%, divenendo, appunto, il classico italiano medio. Eppure, a volerne citare uno che risulti coerente con quanto stiamo scrivendo, possiamo liberamente nominare Luigi Pirandello. Cittadino modello, irreprensibile in tutto e per tutto, commetterà il primo illecito di una lunga serie accettando una pasticca che dovrebbe aiutarlo a usare ben più di quel 20% del cervello che solitamente utilizzano gli esseri umani. Renato Pozzetto interpreta il suo personaggio più indimenticabile, quello del giovane campagnolo che decide di cambiare radicalmente vita e trasferirsi dalla campagna alla città. Aldo, Giovanni e Giacomosono tre amici con la passione per il teatro. In Casa Vanzina questo è un classico che ha fatto storia e che ha aperto la strada (anzi: la pista, data la materia innevata) a una vera e propria saga che ha riscosso negli anni un enorme successo. Tra vizi, lazzi, scherzi ed edonismo all’ennesima potenza, il marchese messo a titolo è uno dei personaggi meglio riusciti di Sordi. Attori: Lino Banfi, Urs Althaus, Giuliana Calandra, Andrea Roncato, Camillo Milli, Stefania Spugnini, Licinia Lentini. Italiano medio sfrutta le contraddizioni del nostro Paese per raccontare la triste realtà a cui assistiamo. Aldo, detto Bancomat, è un detenuto pronto ad essere scortato in tribunale da Giacomo, un poliziotto con la passione per la letteratura. Il film-manifesto del trio comico più amato del Belpaese. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Se, allora, non ve ne è uno, o non se ne scorge il significato, resta allora quell’alone pirandelliano: così è la vita, appunto. Giovanni, deluso, vuole continuare la loro storia, così parte per la città tedesca, senza sapere che Marina non è mai partita. È un film che sa regalare la giusta risata e, come accennato, tutto tende ad incastrarsi: le battute, i dialoghi e le scene. I migliori thriller da non perdere assolutamente. Egli è non solo il suocero de tre, ma anche loro dirigente, dal momento che lavorano presso la sua ferramenta. Per una full immersion nella settima arte tricolore che vi assicurerà singhiozzi e lacrime non certo funerei, ecco una selezione di trenta film che nessun italiano potrebbe dirsi tale senza averne visto la totalità! Regia: Luca Vendruscolo, Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Attori: Francesco Pannofino, Caterina Guzzanti, Antonio Catania, Ninni Bruschetta, Pietro Sermonti, Valerio Aprea, Carolina Crescentini, Alessandro Tiberi, Massimo De Lorenzo, Andrea Sartoretti, Giorgio Tirabassi, Paolo Calabresi, La fortunatissima serie italiana che ha divertito tutto lo Stivale approda al cinema sia diegeticamente sia extradiegeticamente: in questo film il regista René Ferretti dice addio al piccolo schermo per approdare al grande. Pietro, Mattia, Arturo, Bartolomeo, Andrea, Giorgio e Alberto sono dei ricercatori universitari. Questa playlist è molto completa e include film comici completi, film comici italiani e film comici americani in italiano. Oltre alla comicità che si dipana tra un siciliano maccheronico e un ironico micromondo di soli mafiosi, dotati di pittoreschi soprannomi, il Trio mostra una vasta intelligenza e velata cultura. Si ritrova al cospetto di un criminale e di un poliziotto costretto a guidare lontano dalla città. Decide di farsi trasferire a Rebibbia per incontrare Murena, che ha informazioni utili per rintracciare lo stagista. Un titolo importantissimo della filmografia di Sordi e della filmografia italiana in generale. Film uscito nelle sale nel 2002 dove i tre vestono i panni di tre killer siciliani, vissuti a New York durante gli anni ’50. Tuttavia, il viaggio prende una piega diversa dopo essersi imbattuti in Chiara, una ragazza che incontrano a causa di un incidente.Tre uomini e una gamba rappresenta il film d’esordio di Aldo, Giovanni e Giacomo. Giacomo sta per sposarsi e viene accompagnato al Sud dai suoi due inseparabili amici per recapitare una costosissima opera moderna (la gamba messa a titolo) al suocero. Attori: Aldo, Giovanni e Giacomo, Marina Massironi, Carlo Croccolo, Luciana Littizzetto. Film comici italiani: i titoli da vedere assolutamente. Perfetti Sconosciuti può sembrare, ad un primo impatto, una normale commedia, la cui denuncia sull’uso che si fa al giorno d’oggi dei cellulari è il punto focale. Film comici italiani: i titoli da vedere assolutamente. Le persone trovano anche film western in italiano su Internet.